La gestione dell'Imposta sul Valore aggiunto

Durata:

Pagine: 29

L’ Imposta sul Valore aggiunto (IVA) è un’imposta comunitaria, in quanto introdotta e modificata in attuazione di una serie di direttive CEE (in primis VI direttiva CEE). In Italia, l’IVA è stata istituita con il D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633. L’Iva appartiene alla categoria delle imposte sui consumi che si applica solo al valore aggiunto prodotto. È neutrale rispetto al numero dei passaggi: essa dunque non influisce sul prezzo finale dei beni.

L’IVA grava sul consumatore finale in proporzione al prezzo del bene ed è neutrale per gli operatori economici e cioè i soggetti passivi (imprese e professionisti).
Sono definiti “soggetti passivi” gli operatori soggetti alla normativa IVA. La neutralità è garantita dai meccanismi della cosiddetta rivalsa e detrazione. Pertanto gli operatori economici, seppure soggetti agli adempimenti pervisti dalla normativa, non subiscono alcun impatto economico che resta, salvo alcune eccezioni, a carico del consumatore finale. 

Argomenti del corso

  • I Presupposti
  • Requisito oggettivo - Le cessioni di beni
  • Requisito oggettivo - Le cessioni a titolo gratuito
  • Le cessioni a titolo gratuito - Il valore "normale"
  • Le cessioni a titolo gratuito - Adempimenti
  • Requisito oggettivo - Le prestazioni di servizi
  • Il Presupposto soggettivo
  • Il Presupposto della territorialità
  • Il presupposto della territorialità - Cessioni di beni
  • Il presupposto della territorialità - Prestazioni di servizio
  • Tipologia di operazioni
  • Calcolo dell'imposta - La base imponibile
  • Calcolo dell'imposta - Le aliquote
  • Il momento impositivo
  • La liquidazione dell'IVA
  • Procedimento di ventilazione dei corrispettivi
  • Il diritto di detrazione
  • Il diritto di detrazione - Operazioni esenti
  • Beni ammortizzabili
  • Il diritto di detrazione – Casi particolari
  • La liquidazione - I versamenti
  • La liquidazione - Le eccedenze
  • Adempimenti formali
  • Adempimenti formali - La fattura
  • Adempimenti formali - L'autofattura
  • Adempimenti formali - Note di variazione
  • Adempimenti formali - Fatture a pubbliche amministrazioni e cosiddetto “Split Payment”.
  • Adempimenti - La dichiarazione annuale
  • Le operazioni intracomunitarie